ASSOCIAZIONE

ONLUS

Corso di Formazione alla Cittadinanza Attiva

- Urbania - 9 Marzo 2014 -

Si è concluso il 9 Marzo il “CORSO DI FORMAZIONE ALLA CITTADINANZA ATTIVA E ALLA GESTIONE PARTECIPATA DEI SERVIZI”.

Il progetto è stato finanziato dal CSV Marche, coordinato dall’associazione capofila CITTADINANZATTIVA di Urbino ed è stato realizzato in parternariato con 6 associazioni del territorio della Provincia di Pesaro e Urbino e una di Ancona: LA FORZA DI UN SORRISO (Urbania), FREE WOMAN (Ancona), MILLEVOCI (Fano), RECIPROCA (Pesaro), AUSER (Urbino), LA PIANTATA (Urbino). Sostenitori esterni: Comitato Provinciale Pesaro Urbino UNICEF, UOS Formazione ASUR Area Vasta n. 1, AGIL (Saltara).

Il progetto prevedeva la formazione di volontari, operatori di associazioni e cittadini, al fine di acquisire competenze mirate sulla metodologia e tecniche di rilevazione civica , fornendo gli strumenti per il monitoraggio e la valutazione dei servizi pubblici. L'idea del progetto nasce dall'esigenza di rendere i cittadini protagonisti della vita pubblica, ponendosi nella posizione di prendersi cura dei beni comuni e delle scelte del territorio, partecipando, analizzando e valutando azioni politiche, non osservando passivamente ma attivandosi da una posizione di collaborazione concordata con le istituzioni, al fine ultimo di dar vita ad un modello di amministrazione condivisa, così come le leggi attuali e la Costituzione invitano a fare. Attraverso l’analisi civica si ha la possibilità di affiancare le Amministrazioni e gli organismi che gestiscono i beni comuni in maniera critica ma anche costruttiva, con lo scopo di migliorare i servizi, agevolare i piani strategici territoriali, ottimizzare le risorse orientandole verso soluzioni utili ed efficaci per il bene della collettività.

Il 16 Marzo, in accordo con tutti i partecipanti del percorso formativo, è stato fatto un incontro conclusivo, dal quale è emersa la volontà di tutti di unirsi e formare un inter-gruppo per continuare insieme il discorso iniziato durante il corso. In tale occasione si è preso l’impegno di programmare un incontro mensile, in modo da rafforzare il feeling che si è già creato nei 3 week end di formazione. Il progetto ha dato vita, dunque, al desiderio di affrontare l'esperienza ottenuta come un punto di partenza per proseguire attività congiunte attraverso la condivisione di obiettivi comuni.

Riteniamo che si tratti di una possibilità di rilevante importanza e che interessa non solo le associazioni ma ogni singolo cittadino. Vi invitiamo quindi a contattarci nel caso in cui foste interessati a partecipare ai prossimi incontri.